DIET MIND (dieta mentale) I 10 CIBI MENTALI PER FARE UNA “COLAZIONE” SANA E POTENZIANTE ( Mental Training )

COME IL CIBO è IL NUTRIMENTO PER IL CORPO, IL PENSIERO E’ IL NUTRIMENTO PER L’ANIMA.

cosa “mangiare” mentalmente parlando per iniziare BENE la giornata? cosi come fare una colazione sana è molto importante per nutrire il corpo per darci energia durante la giornata, anche la mente, la nostra anima, il nostro spirito hanno bisogno di essere nutriti adeguatamente.
l’elemento più potente è il PENSIERO. come si forma il pensiero? il pensiero è il nostro nutrimento, il “Pasto Completo”.Il pensiero è la nostra coscienza e dunque diventa la nostra realtà, per cui ciò che pensiamo sarà ciò che realizziamo e che diventiamo. soprattutto ciò che pensiamo appena ci svegliamo e nella prima ora del mattino, influenza il nostro stato d’animo , i nostri sentimenti, e di conseguenza la nostra qualità della vita e dunque determina la nostra felicità.

il pensiero è la risultante dell’interazione delle istanze mentali presenti in noi, LOGICA E ANALOGICA , e il pensiero negativo è impregnato di paure, considerazioni errate, travisamento dei fatti, e distorsione della realtà e delle cose , previsioni del futuro pessimistiche, e preoccupazioni.

il pensiero è la presa d’atto delle cose come stanno, sorretto da un sistema di credenze false, e quindi convinzioni limitanti. è per questo che ciò che pensiamo durante le prime ore del mattino, è ciò che mettiamo dentro il nostro corpo che diventa l’energia.

come creare un PASTO MENTALE ( pensiero) corretto.

# CIBI MENTALI DA EVITARE
Evitate cibi “velenosi” come : paure, previsioni negative, prendere in considerazione eventi del passato negativi, darsi addosso e incolparsi di qualcosa. evitate di comprimere i vostri sentimenti e risentimenti, come pentimenti da rimorsi, e da rimpianti, rancori e rabbia. (espletate questa energia all’esterno e non tenetela mai all’interno perché vi avvelena il sangue emotivo ma NON fatelo di primo mattino)

nulla è piu velenoso per il corpo e lo spirito delle emozioni di rabbia/rancore – rimorsi e rimpianti trattenute all’interno e compresse. pensare a se stessi come sfigati, sbagliati , malati come un problema.
usare parole negative e con accezioni negative. evitate di lamentarvi e di concentrarvi su ciò che non va e che ancora manca.

evitate persone lamentose, e di esserlo, evitate di ascoltare notizie o leggerle come giornali e tv, e radio di fatti di cronaca per non specializzarvi in TRAGEDIE CATASTROFI, DRAMMI ETC ETC... e rimanere nella paura e nel terrore. ( non a caso vengono trasmesse negli orari dei pasti: PER FARVELI MANGIARE MENTRE MANGIATE )

abbiamo tutte le risorse di cui abbiamo bisogno. per cui nutriamo la nostra mente in modo sano.

# CIBI MENTALI CONSIGLIATI

PAROLE DA USARE: parlate a voi stessi in termini positivi, usate parole belle, sceglietele, come se doveste comprarle. scegliete le piu belle e usate quelle sempre. la parole sono i colori della mente.  Le parole sono pregne di significato emotivo che influenzano la nostra neurologia.

Usate parole piene di amore, benevolenza e con accezioni positive. POSITIVITÀ’: IL BICCHIERE MEZZO PIENO. concentratevi su ciò che avete e che avete già realizzato piuttosto che su ciò che non avete piu o che ancora manca. (questo alimenta l’ansia, la paura e il pensiero negativo.)

FEDE
abbiate fiducia in voi stessi e nelle vostre capacità e nel futuro con una convinzione assoluta che tanto le cose in un modo o nell’altro andranno bene nel momento opportuno.
siate sicuri di voi stessi e non abbiate mai DUBBIO, dubitate di tutto ma voi di voi stessi. il Dubbio uccide!

STATE NEL PRESENTE
evitate di “preoccuparvi” che vuol dire occuparvi prima di qualcosa del momento che accada perché non serve..
IL passato e il futuro non esistono, sono solo il frutto di una elaborazione mentale.
vivete il presente con FEDE, fiducia perché è l’unica cosa che esiste davvero.
portare eventi del passato negativi vi fa vivere nel passato, anche il momento presente, e il passato non esiste piu cosi come il futuro che temete.

QUESTO MOMENTO IN CUI TU STESSO STAI LEGGENDO è l’unico momento che esiste. ciò che temi tenderà a realizzarsi.

GRATITUDINE mostra gratitudine e appagamento per ciò che hia senza dare nulla per scontato.
nulla è scontato e tante cose che abbiamo sono di alto valore. stranamente pensiamo al valore che hanno le cose, quando le perdiamo perché la davamo per scontate. non è un caso o scontato se abbiamo due gambe, due occhi, siamo in salute, non abbiamo problemi fisici, abbiamo una casa, abbiamo da mangiare, una famiglia, dei genitori etc.
siate grati e mostrate gratitudine.

fate un elenco di tutto ciò che avete anche se credete di NON avere nulla. vi renderete subito conto di avere tante cose alle quali non prestavate attenzione. ( quando dico di fare un elenco e di scrivere tutto intendo dire esattamente TUTTO – compreso i piccoli oggetti)

SENZA PAURA evitate la paura di qualsiasi tipo, nulla ha piu potere ipnotico della paura che tende paradossalmente a proiettarvi nella realizzazione di ciò che temete. inoltre crea immagini mentali e quindi forma il pensiero negativo.

IMMAGINAZIONE creare delle immagini mentali positive e proiettarle nel futuro delle cose come vorreste che accadessero, e non cercare di EVITARE che vadano come NON volete. non è possibile. Non si può. tutto può essere solo modificato ma non TOLTO O ELIMINATO oppure sostituito. Sostituisci le immagini mentali di ciò che NON vuoi, con le immagini e le scene di ciò che non VUOI.

EMOZIONI
poiché le emozioni sono il centro di governo della nostra mente e che determinano il nostro pensiero, provate in tutto questo esercizio, SOLO EMOZIONI POSITIVE. o meglio. se non provate EMOZIONI mentre fate tutto questo, non serve a nulla. il cervello prende in considerazione SOLO ciò che ha in sé una EMOZIONE diversamente non ha significato e non è utile.

CONVINZIONI abbiate convinzioni POTENZIANTI su voi stessi, e sulle vostre capacità e sulle possibilità future.
quando esprimete un concetto a voi stessi, chiedetevi: QUESTA COSA E’ UNA CONVINZIONE MIA? è POTENZIANTE O LIMITANTE? MI POTENZIA o mi LIMITA? se non vi potenzia, invertitela e cambiatela.
ma non è vero? TANTO è falso? tutto è falso, nessuno ha la certezza e allora io dico, che siccome anche il negativo è una bugia se mi devo raccontare una bigia me ne racconto una che mi piace e mi potenzia e non una che mi limita e mi massacra le palle.


Albert Einstein diceva:
“È meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.”

RICETTA ora mescolate tutto insieme seguendo gli step necessari e METTETE IN FORNO MENTALE QUANTA BASTA.  bevete a più riprese, mangiatene a volontà e più volte fino a farlo diventare il vostro PASTO MENTALE preferito e abitudinario cosi da creare la vostra “realtà”.

CURATE il vostro pensiero. in sostanza l’atteggiamento mentale è tutto. la nostra mente, le nostre convinzioni, i nostri valori, le parole che usiamo, le persone che frequentiamo le informazioni che scegliamo, le parole che usiamo, le nostre emozioni diventano il nostro pasto che influenzano il nostro pensiero e quindi la nostra coscienza. il nostro pensiero determina il nostro stato d’animo, i nostri sentimenti, e quindi le nostre azioni.

Le nostre azioni poi determinano i nostri risultati. Il risultato è la realtà e la nostra vita.

“bagage in bagage out” la nostra mente è come un PC, ciò che metti è ciò che ottieni.

<<< se vi è piaciuto condividete e lasciate un commento.>>>
seguimi su :
www.salvomeloni.com

sulla mia pagina
Salvo Meloni Coaching – Consulenza & Formazione – Analfabetismo Emozionale

vieni anche sul gruppo:
MindShaping Method®

e sul gruppo
Amorescenza – Amore e Relazioni per LEI

e gruppo
COACHING PER L’IMPRENDITORE E IL PROFESSIONISTA